Logo Corte Parma Alimentari S.r.l.

Loading...

Logo Corte Parma Alimentari S.r.l.

CORTE PARMA SPONSOR DELLA CAMPIONESSA MONDIALE GIULIA GHIRETTI

L’azienda parmigiana di affettamento e confezionamento di prodotti alimentari
 sostiene la nuotatrice paralimpica nel suo percorso di avvicinamento
 alle Paralimpiadi di Tokyo 2020

Parma, xx agosto 2018 – Corte Parma Alimentare sostiene la nuotatrice Giulia Ghiretti. L’azienda parmigiana di affettamento e confezionamento di prodotti alimentari diventa sponsor della campionessa mondiale paralimpica, plurivincitrice di medaglie alle Paralimpiadi, ai Mondiali e agli Europei. La scelta è caduta sulla 24enne atleta di Parma, perché capace di rappresentare al meglio i valori aziendali: capacità di rinascere, legame col proprio territorio e capacità di andare ed avere successo nel mondo rimanendo fedeli ai propri valori di riferimento. “Giulia è per noi la testimonial ideale, perché ha un sorriso genuino e naturale, come i prodotti che confezioniamo – spiega Egidio Amoretti, amministratore delegato di Corte Parma -. Anche noi, come la campionessa Ghiretti nella vita, siamo ripartiti e abbiamo dovuto cambiare in un certo senso rotta, andando a trovare successi dove meno ce lo saremmo aspettati, con tenacia, coraggio e ottimismo. E oggi diciamo che sì, si può fare. Per questo vogliamo supportare l’attività di Giulia Ghiretti, perché è come se ce lo avesse insegnato lei, che è una campionessa nello sport e nella vita, capace di veicolare messaggi fondamentali. Senza questi valori, non avrebbe mai vinto quello che ha vinto”. Giulia Ghiretti solo negli ultimi anni ha conquistato un argento e un bronzo alle Paralimpiadi di Rio De Janeiro 2016, un oro, un argento e un bronzo ai Mondiali di Città del Messico 2017, più tre argenti e un bronzo in varie edizioni degli Europei e 32 titoli italiani, con sei record nazionali. “Seguirò personalmente Giulia a Dublino, agli Europei – sottolinea Amoretti -, perché il nostro sostegno sia tangibile anche a livello umano”.


UserTonik - 05 ottobre, 2018 | 10:41